Newsletter ilcattolico.it

contact
La nostra newsletter ti consente di ricevere settimanalmente i nostri principali rilanci stampa,
le catechesi e tutti i momenti formativi e le campagne del sito.

Iscriviti, ti aspettiamo, clicca il link qui sotto per accedere alla pagina.

Alle ore 12 di oggi, il Santo Padre Francesco si è affacciato alla finestra dello studio nel Palazzo Apostolico Vaticano per recitare l’Angelus con i fedeli e i pellegrini riuniti in Piazza San Pietro.
 
Aloma Sarumaha assume la guida del Direttorato generale per la guida della comunità cattolica. Prima di lui, il ministero per gli Affari religiosi aveva scelto due funzionari di fede islamica per un errore di interpretazione della normativa.
Continua su Asia News
 
Vengono da 19 Paesi del mondo. Padre Zollner (Center for Child Protection): «Tornano a casa pronti a cercare ciò che deve essere cambiato»
Continua su Romasette.it
 
© Congregazione Chiese Orientali
Cattedrale di Arezzo, sabato 15 febbraio 2020 A.D. 

 
Papa Francesco, con quella «sensibilità umana e pastorale che gli è caratteristica e che è espressione di una grandiosa visione in cui vibra un autentico esistenzialismo cristiano», il 15 novembre 2019, rivolgendosi ai partecipanti al XX congresso mondiale di diritto penale, ha invitato a «contenere l’irrazionalità punitiva». Lo ha ricordato il cardinale Pietro Parolin, segretario di Stato, durante la messa per l’inaugurazione dell’anno giudiziario in Vaticano, celebrata nella cappella Paolina del Palazzo Apostolico sabato mattina, 15 febbraio, prima dell’udienza pontificia.
 
 © Chiesa greco-cattolica ucraina Segretariato dell’Arcivescovo Maggiore (Roma)

Conferenza sulla Ut Unum Sint presso l’Università Angelicum - In una conferenza tenuta alla Pontificia Università San Tommaso d’Aquino, Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk, Padre e Capo della Chiesa greco-cattolica ucraina, ha tenuto una conferenza sul “Primato del vescovo di Roma nella confessione delle Chiese orientali cattoliche”.
 
La diocesi copta ortodossa di Samalut, al centro dell’Egitto, commemora oggi il martirio, avvenuto cinque anni fa, dei ventuno copti trucidati in Libia dai jihadisti del sedicente Stato islamico (Is). Le celebrazioni si svolgono nella cittadina di El-Aour, nell’Alto Egitto — da dove provenivano tredici dei martiri — nella chiesa che custodisce i loro resti mortali e nel santuario-museo a loro dedicato, entrambi edificati in tempi rapidi con il sostegno concreto del governo egiziano e inaugurati nel 2018.
 
Fonte secondaria: Gli Scritti

Riprendiamo da Avvenire del 16/10/2019 un articolo di Lucio Brunelli. Restiamo a disposizione per l’immediata rimozione se la sua presenza sul nostro sito non fosse gradita a qualcuno degli aventi diritto. I neretti sono nostri ed hanno l’unico scopo di facilitare la lettura on-line. Per approfondimenti, cfr. la sezione Il Novecento: il fascismo.
 
Dal vangelo secondo Marco Mc 7, 24-30
In quel tempo, Gesù andò nella regione di Tiro. Entrato in una casa, non voleva che alcuno lo sapesse, ma non poté restare nascosto.
Una donna, la cui figlioletta era posseduta da uno spirito impuro, appena seppe di lui, andò e si gettò ai suoi piedi. Questa donna era di lingua greca e di origine siro-fenicia.
 
Tra le 9,28 e le ore 13.00 del 15 febbraio 1944, esattamente 76 anni fa, 239 bombardieri alleati, medi e pesanti sganciarono 453 tonnellate e mezza di bombe su Montecassino, radendo al suolo l’antico monastero  fondato da San Benedetto. Otto ondate di aerei che polverizzarono l’antica Abbazia di Montecassino.
Continua su editorpress.it
 
Quasi due ore di racconto appassionato, di confronto, dialogo tra relatori di ambiti, origini e storie diversissime. Questo è stato l’evento di presentazione de «Il Meeting di Rimini. Dalle inquietudini alle certezze» di Salvatore Abbruzzese (Morcelliana 2019), 512 pagine di fatti, personaggi, ricostruzioni storiche, approfondimenti, frutto del lavoro di anni. Il volume di Salvatore Abbruzzese, che è docente di Sociologia della Religione all’Università degli Studi di Trento, è stato presentato a cura del Centro Culturale di Roma e dell’Associazione Italiana Centri Culturali venerdì 14 febbraio nell’Aula A della Pontificia Università Antonianum.
 
“Grande infatti è la sapienza del Signore;
forte e potente, egli vede ogni cosa.
 
Questa mattina, nel Palazzo Apostolico Vaticano, il Santo Padre Francesco ha presieduto l’inaugurazione del 91° Anno Giudiziario del Tribunale dello Stato della Città del Vaticano, alla presenza del Presidente del Tribunale, del Promotore di Giustizia, dei Prelati Uditori, degli Officiali, degli Avvocati e dei Collaboratori del Tribunale.
 
Il XV Consiglio Ordinario della Segreteria Generale del Sinodo dei Vescovi, presieduto da Papa Francesco, riunito a Roma il 6 e 7 febbraio 2020, ha riflettuto, tra le altre cose, sulle conseguenze del fenomeno migratorio in atto in diverse regioni del pianeta.
 
Una sala dedicata a Papa Francesco è stata inaugurata da Sua Beatitudine Sviatoslav Shevchuk il 12 febbraio nel Seminario dei Tre Santi a Kyiv. All’inaugurazione ha partecipato anche il Nunzio Apostolico Sua Eccellenza Claudio Gugerotti. Il Seminario, che fu restaurato grazie al Cardinale Lubomyr Husar, che è stato Arcivescovo maggiore della Chiesa greco-cattolica ucraina dal 2000 al 2011.
 
Ancora violenza in Burkina Faso. Un pastore cristiano e i suoi figli, sequestrati lunedì scorso, sono stati rinvenuti senza vita nella località di Sebba, nella provincia di Yagha, nella regione del Sahel. Lo rendono noto fonti della sicurezza.
 
Damasco (Agenzia Fides) – L’Assemblea del popolo siriano, nella seduta di giovedì 13 febbraio, ha approvato all’unanimità una risoluzione che riconosce come “Genocidio” la tragedia storica dei massacri di armeni perpetrati nella Penisola anatolica negli anni 1915-1916. “Il Parlamento” riferisce un comunicato diffuso dai media ufficiali siriani, “riconosce e condanna il Genocidio commesso contro gli Armeni dallo Stato ottomano all’inizio del XX secolo”.

Continua su Agenzia FIDES

 
Oggi, 14 febbraio 2020, a margine della Conferenza sulla sicurezza di Monaco 2020, ha avuto luogo un incontro tra Sua Eccellenza Mons. Paul Richard Gallagher, Segretario per i Rapporti con gli Stati della Santa Sede, e Sua Eccellenza il Sig. Wang Yi, Consigliere di Stato e Ministro degli Affari Esteri della Repubblica Popolare Cinese.
 
“Va bene l’assegno, ma bisogna favorire l’incremento delle nascite, la crescita zero è paurosa”.
 
Il punto sull’attività del Papa e della Santa Sede. Francesco ha celebrato stamattina la Messa a Santa Marta, quindi ha incontrato il presidente dell’Ungheria. Messaggio al Congresso Nazionale dei laici nella Chiesa spagnola. Anticipazioni su un'intervista al Papa in onda su Tv2000 il 17 febbraio
Continua su Radio Vaticana
 
Nell’omelia della Messa a Casa Santa Marta, il Papa invita a ricordare chi ogni giorno accompagna la nostra vita; presenze che diventano di famiglia e a cui fa bene dire grazie o chiedere scusa per le nostre mancanze
 
Pubblichiamo di seguito il Messaggio che il Santo Padre Francesco ha inviato all’Em.mo Card. Ricardo Blázquez Pérez, Presidente della Conferenza Episcopale Spagnola, in occasione del Congresso Nazionale dei Laici che ha luogo a Madrid dal 14 al 16 febbraio sul tema: “Popolo di Dio in uscita”: