With the Dobbs v. Jackson Women’s Health Organization case before the U.S. Supreme Court, our Nation faces the possible upending of the landmark decision Roe v. Wade — the case that has dictated America’s abortion laws for over 48 years. However, the justices in the majority made it clear that its temporary, provisional holding in Roe was never meant to be the final say on abortion.
 
Intervista de L'Osservatore Romano al patriarca di Gerusalemme dei latini che accoglierà il Pontefice al suo arrivo a Cipro di domani: "Francesco saprà levare la sua voce con creatività per tutti gli uomini di buona volontà, indifferentemente dalle appartenenze".
 
Monsignor Aupetit aveva rimesso il proprio mandato nelle mani di Francesco dopo le vicende che lo avevano coinvolto nei giorni scorsi. “Il mio cuore è in pace, prego per coloro che possono avermi augurato il male”, chiedo “perdono a coloro che potrei aver ferito”.
 
Il Popolo della Famiglia Sardegna, venuto a conoscenza della storia di Mirko, il bimbo di Sestu che da settimane è bloccato con la famiglia a Roma dopo esser stato ricoverato per ben otto mesi all’ Ospedale Bambin Gesù, chiede che la situzione venga al più presto risolta e che al bambino venga garantito un volo aereo (anche dell’aereonautica militare) che gli consenta di tornare subito in Sardegna.
 
Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, ha inviato a Sua Santità Papa Francesco, il seguente messaggio:
 
In un appello diffuso il Sinodo dei vescovi della Chiesa greco-attolica ucraina ha chiesto ai fedeli di continuare digiuno e preghiera per sostenere spiritualmente la nazione che ora sta vivendo una nuova minaccia data dall’escalation della guerra ibrida e dal raggruppamento di “truppe militari russe senza precedenti intorno ai nostri confini”.
 
Prima di iniziare la visita di cortesia al presidente della Repubblica di Cipro, il Papa ha sostato davanti alla statua di colui il quale è stato arcivescovo della Chiesa ortodossa dell’isola dal 1950 ed è stato anche il primo presidente del Paese. Makarios ha mantenuto le due cariche fino alla morte, avvenuta il 3 agosto 1977. Ha cercato sempre di favorire l’integrazione fra comunità greca e comunità turca affrontando, tra l’altro, gli anni difficili del terrorismo.
 
In ordine di pubblicazione da Bollettino Santa Sede tutti i discorsi e gli scritti del Santo Padre:

Beatissimo Padre,
La cattedrale "Nostra Signora delle Grazie" dell'Eparchia Maronita di Cipro si onora di accogliere Vostra Santità e il Suo Incontro con i consacrati e consacrate della Chiesa Cattolica in questa amata Isola.
 
All’arrivo all’Aeroporto Internazionale di Larnaca, il Santo Padre Francesco è stato accolto dalla President of the House of Parliament. Tre bambini in abito tradizionale hanno consegnato un omaggio floreale al Papa.
 
Questo pomeriggio, dopo aver lasciato la Cattedrale maronita di Nostra Signora delle Grazie, il Santo Padre Francesco si è recato in auto al Palazzo Presidenziale di Nicosia per la Cerimonia di benvenuto e la Visita di cortesia al Presidente della Repubblica di Cipro, il Sig. Nicos Anastasiades.
 
La Commissione europea ha dovuto ritirare il decalogo che voleva dettare le parole corrette, eliminare riferimenti alla religione, in particolare al Natale, e al genere, fare sparire persino il semplice «Signore e signori».
 
Il Papa si recherà nell'isola di Lesbo domenica 5 dicembre - nell'ambito della visita apostolica a Cipro e in Grecia dal 2 al 6 dicembre - per incontrare una cinquantina di richiedenti asilo, in maggioranza africani e afgani cattolici, accolti nel campo profughi di Mavrovouni (meglio conosciuto come Kara Tepe), nato dopo gli incendi e lo smantellamento del famigerato campo di Mòria. Sarà un incontro breve, di circa un'ora, con le testimonianze dei migranti e la presenza dei rappresentanti della parrocchia di Mitilene, impegnati nelle attività di sostegno e solidarietà. Il racconto di Monica Attias, della Comunità di Sant'Egidio, che auspica sempre più trasferimenti dai sovraffollati campi in Grecia verso l'Ue. E maggiore integrazione nella società greca.
 
"Più vacciniamo, più impediamo alle varianti di prendere il sopravvento", spiega la responsabile del Centro di vaccinazione del Policlinico Gemelli di Roma, commentando la diffusione della variante B.1.1.529, nota come Omicron e definita "of concern" (preoccupante) dall'Oms. Troppo presto, avverte, per esprimersi sulla sua patogenicità e sull'efficacia dei vaccini: "Occorrono dati consolidati". Tuttavia un fatto è certo: "La salute globale richiede solidarietà vaccinale".
 
Si chiama #UnionOfEquality. European Commission Guidelines for Inclusive Communication ed è un documento di una trentina di pagine contenente i criteri da adottare per i dipendenti della Commissione europea in tutto ciò che è comunicazione interna ed esterna. Apparentemente, si tratta dunque di un testo innocuo, senza risvolti ideologici e che non presenta particolari criticità né, tanto meno, insidie. Invece purtroppo non è così.
 
Sull’aereo che questa mattina lo portava a Cipro il Santo Padre Francesco, come di consueto, si è recato a salutare gli operatori dei media che lo accompagnano sul volo papale.
 
Pubblichiamo di seguito il testo del Videomessaggio che il Santo Padre Francesco ha inviato ai popoli di Cipro e della Grecia in occasione dell’imminente Viaggio Apostolico, che compirà dal 2 al 6 dicembre 2021:
 
“A Perugia avete un santo”: queste parole ebbe a dire riferendosi a monsignor Chiaretti il monaco trappista André Louf (1929-2010) ad alcuni giovani umbri incontrati a Bose durate il corso di spiritualità ortodossa nel settembre 2001. Gli episodi, le parole e aneddoti di colui che è stato arcivescovo Perugia dal 1995 al 2009 sono molteplici.
 
L’Arcivescovo emerito di Perugia – Città della Pieve Mons. Giuseppe Chiaretti è deceduto questa mattina 2 dicembre alle ore 13.20 presso la Residenza Fontenuovo, dove era stato accolto in questi ultimi tempi.
 
Ha avuto inizio questa mattina il 35° Viaggio Apostolico di Papa Francesco che si reca a Cipro e in Grecia.
 
Inespugnabile come una fortezza è il monastero siriano in cui si svolge l’azione di "Mother Fortress", film documentario di Maria Luisa Forenza, girato in Siria durante la guerra.
 
L'Osservatore Romano a colloquio con l'amministratore apostolico di Rodi, alla vigilia del viaggio apostolico del Pontefice: "Noi cristiani chiamati a proporre una fede che guarisca la globalizzazione dell’egoismo".