Videomessaggio del Santo Padre Francesco alla Chiesa Copta Ortodossa d’Egitto in occasione della dedicazione della nuova Cattedrale della Natività vicino a Il Cairo, 06.01.2019

cattedrale nativita CairoPubblichiamo di seguito il testo del Videomessaggio che il Santo Padre Francesco ha inviato alla Chiesa Copta Ortodossa d’Egitto, nella Solennità del Natale, in occasione della dedicazione della nuova Cattedrale della Natività che sorge nella nuova capitale amministrativa vicino a Il Cairo e alla quale sono presenti anche il Presidente egiziano Abdel Fattah al-Sisi e Sua Santità Papa Tawadros II, Patriarca della Chiesa copto-ortodossa d’Alessandria:

Videomessaggio del Santo Padre

Cari fratelli e sorelle, buon Natale e felice anno nuovo!

Con gioia saluto tutti voi nella lieta occasione della dedicazione della nuova Cattedrale della Natività, costruita nella nuova capitale amministrativa.

Il Principe della pace doni all’Egitto, al Medio Oriente e a tutto il mondo il dono della pace e della prosperità.

Un saluto speciale porgo al mio tanto caro fratello Sua Santità Papa Tawadros II e alla cara Chiesa Copta Ortodossa, che ha saputo dare una vera testimonianza di fede e di carità anche nei momenti più difficili.

Carissimi fratelli e sorelle, voi avete dei martiri che danno forza alla vostra fede. Grazie per il vostro esempio.

Un deferente saluto rivolgo al Governo egiziano e al Signor Presidente Abdel Fattah al-Sisi.

Possa nella nuova Cattedrale salire sempre gradito il culto a Dio nell’alto dei cieli e scendere la benedizione e la pace in terra per tutti gli uomini, che Dio ama.

Buon Natale!

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 6 gennaio 2019


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.