Messaggio del Santo Padre ai partecipanti all’XI Conferenza Mondiale dell’International Christian Maritime Association

icma 2019Pubblichiamo di seguito il Messaggio che il Santo Padre Francesco ha inviato in occasione dell’apertura dei lavori dell’XI Conferenza Mondiale dell’International Christian Maritime Association, nella ricorrenza del cinquantesimo anniversario della sua fondazione, che si svolge a Kaohsiung (Taiwan) dal 21 al 25 ottobre 2019, sul tema “50 anni di lavoro insieme per i marittimi, i pescatori e le loro famiglie”:


Messaggio del Santo Padre

Rivolgo un saluto di pace e bene a tutti voi, cari Delegati dell’International Christian Maritime Association.

Vi siete riuniti a Kaohsiung, Taiwan, per l’undicesima Conferenza Mondiale, nella quale ricordate il cinquantesimo anniversario di fondazione della vostra benemerita Associazione. Questa ricorrenza mi offre l’opportunità di esortarvi a continuare, con rinnovato spirito ecumenico, il vostro servizio alla gente del mare.

In questi giorni di incontri e di riflessione, vi auguro di individuare forme sempre più efficaci di assistenza ai marittimi, ai pescatori e alle loro famiglie. È ancora carica di attualità la Lettera apostolica Stella maris del 1997, con la quale San Giovanni Paolo II delineava le linee fondamentali per la cura pastorale delle tante persone che lavorano sul mare e dei loro familiari, come pure di quanti viaggiano per mare. In quel documento, il mio Predecessore invitava ad adoperarsi «affinché la gente del mare abbia abbondantemente i mezzi necessari per condurre una vita santa» (II § 2).

Questo invito lo rinnovo anch’io a tutti voi che rappresentate diverse tradizioni cristiane: possiate aiutare la gente di mare a conoscere Gesù Cristo e a vivere secondo i suoi insegnamenti, nel rispetto e nell’accoglienza reciproca.

Vi incoraggio a superare le difficoltà che a volte si possono incontrare nella vostra missione, promuovendo con convinzione lo spirito ecumenico. Vi accompagno con la mia preghiera e con la benedizione che volentieri invoco su di voi, sui vostri lavori di questi giorni e su quanti sono affidati al vostro servizio pastorale. Che il Signore vi benedica e, per favore, pregate per me. Grazie.

Traduzione in lingua inglese

I offer greetings of peace and goodness to all of you, dear Delegates of the International Christian Maritime Association.

You have gathered at Kaohsiung, Taiwan, for your Eleventh World Conference, during which you commemorate the fiftieth anniversary of the foundation of your praiseworthy Association. This anniversary allows me an opportunity to encourage you to persevere, with renewed ecumenical spirit, in your service to seafarers and maritime personnel.

In these days of encounter and reflection, I am confident that you will identify increasingly effective ways of assisting sailors, fishers and their families. In this regard, the 1997 Apostolic Letter Stella Maris remains most timely. There, my Predecessor Saint John Paul II set forth basic principles for the pastoral care of seafarers, their families and all those who travel by sea, and urged that every effort be made to see that they are “provided abundantly with whatever is required to lead holy lives” (II § 2).

I renew that invitation to all of you who represent different Christian traditions. May you help seafarers and maritime personnel to know Jesus Christ and to live in accordance with his teachings, in respect and in mutual acceptance.

I encourage you to surmount whatever difficulties you may encounter in your mission and to promote with conviction the spirit of ecumenism. I accompany you with my prayers and my blessing, which I readily invoke upon you, upon your deliberations in these days, and upon all those entrusted to your pastoral service.

© http://press.vatican.va/content/salastampa/it/bollettino.html - 21 ottobre 2019


Iscriviti alla Newsletter

Iscriviti alla mailing list di cristiano cattolico. Conforme al Decreto Legislativo 30 giugno 2003, n.196, per la tutela delle persone e e il rispetto del trattamento di dati personali, in ogni momento è possibile modificare o cancellare i dati presenti nel nostro archivio. Vedi pagina per la privacy per i dettagli.
Per cancellarsi usare la stessa mail usata al momento dell'iscrizione.